Autostop per la notte. di Massimo Anania .Miraggi edizioni

Romanzo di esordio di Massimo Anania, che non lo nego, mi ha creato non poche incertezze all’inizio, dato il mio annoso, dichiarato più volte, scarso se non nullo amore per il genere (giallo e affini). Una mia personale manchevolezza, un difetto grandioso, un pregiudizio che restringeva non poco il panorama delle mie letture. Superate le…