COME L’AZZURRO.raccolta di poesie di Lorella Ronconi

Come l’azzurro” di Lorella Ronconi ( recensione di G.Sonnati)

Libero, come l’azzurro che si staglia nel cielo.

Libero, come un soffio di fiato nel gelo.

Libero, come un pensiero in gabbia prigioniero.

Libero, come un sogno che ti avvolge leggero.

La poesia, la musica l’arte, fanno parte del linguaggio dell’anima. Essendo universali, sono presenti come aspirazione e tentativo in ogni gruppo sociale, in ogni civiltà, vengono compresi e anche se le parole non si capiscono, toccano il cuore e muovono emozioni.

La poesia riesce ad innalzare gli animi, sollevare l’umano dal riduzionismo del materialismo, invita a protendere verso l’infinito, verso il cielo, verso l’incommensurabile, verso le altissime vette del cuore, suscitando amore, amicizia, bellezza, condivisione, perdono, compassione, generosità, dignità, libertà, magnaminità, giustizia, civiltà.

La bellezza della poesia, della musica e dell’arte ci avvicinano al cielo e ci permettono di superare le paure, la solitudine, la sofferenza, i dolori, ed anche il timore misterioso della morte.

Queste le riflessioni che mi ha suscitato un piccolo libro, regalatomi da un’amica, che è una nuova raccolta di poesie della grossetana Lorella Ronconi.

Artista eclettica, se pur costretta da una malattia genetica ossea molto grave a deviare, con l’aggravarsi della stessa, il versatile percorso artistico (pittrice, pianista, fotografa ), che non le ha impedito di trovare nella poesia il mezzo più efficace per esprimere le sue emozioni.

L’autrice ha ottenuto moltissimi riconoscimenti e premi nazionali ed internazionali, fin dal 2001 con testimonial di tutto rispetto( Fabio Canessa critico letterario )e altre personalità della politica e del mondo della letteratura.

Ha partecipato al Festival della poesia a Milano il 16maggio 2016,dove una sua poesia è stata letta durante uno dei reading al Museo della Cultura.

Cito la poesia “Pippo”, cui è dedicato il libro:

Eri ali

che per me non voleranno più

d’amore gabbiano.

Camminavamo a fianco

tra le gambe dondolanti

doloranti, t’incamminavi

con me, nella vita.

Intrisi di sabbia, felici

ci coloravano il tramonto

che ci vestiva di ombre

grondanti di gioia.

Eri amico di piume

fedeli, salate

di pesce appena pescato.

Eri il peso di un bimbo immaginato

tra le mie braccia piccine

Tu nanna, poi pappa.

Eri strada nel cielo

e poi, giù, a picco

a schizzare i miei bagni nel mare.

Salati, io e te

Stanchi

e perduti nel sole di luglio.

Eri anni di fedele amicizia,

Mi insegnasti il volo

e rinunciasti, per me.

Ed io, invano

ti attesi ancora in quel volo

ignara

che una mano crudele

per odio, ti aveva ucciso

e scaraventato lontano.

Mi piace pensare alla poesia come nella metafora delle ostriche perlifere ,le quali di fronte agli attacchi esterni, ai corpi estranei che entrano tra le valve e le feriscono, si difendono secernendo intorno agli estranei ed alle lesioni, la madreperla che trasforma l’aggressore e la ferita in una perla bellissima.

Un invito esplicito a provare a coprire le ferite e il dolore con tanta bella e buona madreperla; solo così infatti si possono sopraffare i cattivi pensieri trasformandoli in gemme preziose.

Bravissima Lorella.Mi hai emozionato.

Annunci

2 pensieri su “COME L’AZZURRO.raccolta di poesie di Lorella Ronconi

  1. Grazie Giuliana! Mi hai davvero resa felice ☺, hai scritto delle bellissime parole su questa mia nuova avventura… la poesia è per me un modi per unire insieme la voglia di disegnare, di cantare, di ballare, di essere totalmente grata alla natura e alla creazione stessa. Sono convinta che senza le emozioni belle, che le poesie sanno suscitare, gli uomini forse, sarebbero meno umani

    Piace a 1 persona

Rispondi a Amazzone blog letterario Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...