“Gli autunnali” Romanzo di Luca Ricci .recensione di giuliana sonnati.

“Non restava che l’autunno …quel quarto di anno libero –libero in primis dal dogmatismo del meteo (quando faceva troppo freddo o troppo caldo le possibilità esistenziali si riducevano automaticamente) –in cui ognuno poteva essere come gli pareva, assumere la forma che preferiva.” Si legge tutto in una notte, trascinati dal ritmo dell’abile penna dell’autore, dallo…