Sogno . di Sergio Borghi

Sulla sabbia l’impronta non lasci dunque, hai la stessa natura dei sogni. Per questo la notte diafana muovi le spire di fumo. Sogno è certo tu sei di un amico cercato forse nemmeno voluto. Ma il profumo rimane forte dietro di te, di parole accorate, lasciami dire ti prego: resta con me. Annunci