Sfumato arancio. di Sergio Borghi


rosso il tramonto

dietro l’isola di fronte

sfumato arancio

ruba speranze
azzurro chiaro resta 

il mare qui sotto

occhi di donna

trasparenti copia
lentamente tutto

colora l’ametista

silenzio tinge la notte

di stelle orfana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...