Corrosivo pensiero. di Sergio Borghi

corrosivo pensiero scolora desideri a grappoli corimbi La fantasia soffia  sul fuoco del tristo asciuga lacrime Improvvisa una 500 C travolge strada facendo ambizioni correnti disavvedutamente  montate in mezzo Giorno per giorno mi dico vivi te stesso Chiuso dentro la teca di solitudine dorata dei fedeli ex voto Annunci