Ho seminato parole… di Sergio Borghi

Ho seminato parole

nel solco predisposto

crescerà l’ansia con loro !

Mi leggerà nel butto verde

delle delicate primizie ?

Invecchierò semmai col frutto

aperto al sole prelibato ma

sempre rimarrò incantato !

Allora capirò a che serve il fiore

il profumo, il colore dell’istinto

sempre disposto

Ho coltivato delle parole il seme chissà quando

per ricominciare nuova la stagione chissà dove

A che servono le gioie i pianti

lo strazio propizio dei richiami ?

Impietose ripetizioni del giorno

recuperate memorie del tempo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...